CHIUDI

Solo qualche istante...

Verso sera di Carlo Betocchi

Questo che passa è il sole dei vent’anni.

l’ombra che viene è la tua solitudine,

la pace che ti resta la tua anima.

 

Tu sai che il sole passa e non dimentichi,

che l’ombra viene e ciò non ti disanima;

e che la pace è una lunga cnquista.

 

Ma nel tetto già in ombra tu rivedi

con più calmo disegno e più sottile

la tua secca eleganza giovanile:

 

e nel sole lontano che già tocca

le vette ai campanili ed alle cupole

trovi il calmo riflesso dell’età

 

che hai raggiunta: e in te stesso ricomponi

la tua unità in cui nulla e tutto muta

restandoti del tutto sconosciuta

 

se non in questo palpito che passa

come fanno le rondini e che scrivi

circolarmente, così come tu vivi.

 

da: Carlo Betocchi, Poesie del sabato, Mondadori 1980.

Iscriviti all newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti, novita' e iniziative direttamente nella tua casella di posta.

Lascia un commento